Avvistamento a Canavaccio, frazione di Urbino
Pubblicato il 18 Giugno 2024
Pubblicato il 18 Giugno 2024
Ingrandimento della fotografia scattata alle ore 09:35 circa di giovedì 13 giugno 2024 a Canavaccio, frazione di Urbino.

In questo periodo mi chiedevo perché i Fratelli chiamati comunemente extraterrestri mostrano ultimamente sempre più spesso la loro presenza nel cielo. In pratica la stessa domanda che è stata fatta recentemente a Giorgio Bongiovanni.

Come li vedo io in abbondante presenza, spesso fotografo quelle che agli occhi della maggior parte delle persone sono solo nuvole, è mio grande desiderio che si palesino agli occhi di tutti e che sempre più persone possano prendere coscienza che non siamo soli e che esiste un Amore ed una Giustizia universale a cui nessuno può sfuggire e che non si possa continuare ad ignorare.

Quindi osservo più volte al giorno il cielo in qualunque luogo mi trovo: la mia vista non è perfetta, quando posso fotografo tutto quello che mi sembra interessante e bello. Quella mattina di giovedì 13 giugno 2024 alle 9:35 circa, mentre facevo faccende in casa, come altre volte sentivo questo richiamo e ho fatto delle foto dal balcone col mio vecchio cellulare, compresa quella piccola “nuvoletta” lontana che attirava la mia attenzione.
La sfera che c’è sotto e altri particolari a occhio nudo non li avevo visti al momento. Le foto poi, di solito, le riguardo tutte dopo quando ho tempo. Poco fa ho guardato meglio questa foto e ho fatto degli ingrandimenti.

Ringrazio i cari Fratelli del Cielo e prego perché sempre più persone, gente qualsiasi come me, possa prendere coscienza della loro generosa e altruistica presenza pacifica. Sono qui per noi per darci una mano, se vogliamo a cambiare questo mondo per il bene di tutti, per superare ogni ingiustizia e atrocità presente, cosa che accadrà in ogni caso con o senza di noi.

Maria Del Duca

18 giugno 2024

Fotografia originale scattata tramite uno smartphone dal paese di Canavaccio, frazione di Urbino. L’oggetto è stato fotografato in direzione sud-est, nello spazio di cielo compreso tra le posizioni dei paesi di Fossombrone e di Furlo.

Seguici

Sostieni le nostre attività!

Potrebbe interessarti anche

Gli Yanomami

Gli Yanomami

Appunti di un giovane studente: Tra i popoli autoctoni più antichi e più numerosi dell’America Latina ci sono gli indios Yanomami situati tra il...