Adoniesis, non sono di questo mondo. Ascoltatemi!
Pubblicato il 5 Marzo 2024
Pubblicato il 5 Marzo 2024

‘Ascoltatemi sono Adoniesis e non sono di questo mondo’ così è iniziata l’intervista che il ricercatore Pier Giorgio Caria ha fatto allo stimmatizzato Giorgio Bongiovanni in questo particolare momento storico in cui il mondo vive i tempi profetizzati da Gesù Cristo 2000 anni fa.

Seppur buio, questo è il tempo della storia che il Maestro dei Maestri ha delineato nei Vangeli e nell’Apocalisse, descrivendo lo scenario odierno con dovizia di particolari. Il Signore ha parlato di annientamento del genere umano, riferendosi all’armagheddon nucleare ed ha annunciato anche grandi segni che si sarebbero manifestati in cielo e in terra nel momento della grande Rivelazione.

‘Mancano ancora 2 o 3 minuti alla mezzanotte nucleare’ ha affermato Giorgio Bongiovanni che ha sottolineato come sia fondamentale vivere l’apocalisse da attivisti e da sostenitori dei giusti e dalla parte degli innocenti.

‘Oggi molte persone seguono il nostro messaggio perché hanno bisogno di risposte spirituali che non trovano da nessuna parte e non credono più a quello che i TG e i media propongono’ ha poi proseguito lo stimmatizzato siciliano.

La vera novità, come sottolineato da Giorgio, è che l’Essere di Luce Adoniesis desidera mostrarsi al mondo.

Le Intelligenze Superiori attendono di capire fino a dove si può spingere l’involuzione di questa razza umana, pena l’ira di Dio che si compirà per mano della Russia come profetizzato dalla Madonna di Fatima.

Oggi tante anime si dimostrano propense al risveglio e necessitano di essere traghettate verso le risposte che la scienza dello spirito offre. Per questo Giorgio Bongiovanni ha esortato coloro che sono sensibili a queste grandi Verità ad unirsi e a lottare contro il sistema anticristo che oggi vige, un sistema che si poggia sulle organizzazioni massoniche che sfruttano la criminalità organizzata per perpetuare i valori arimanici nel mondo.

Missione delle anime che si risvegliano alla verità è servire i profeti di Dio ossia quei giusti e quei messaggeri che Dio ha mandato nel corso della storia, ha ribadito Giorgio Bongiovanni.

Vi sono eventi che debbono compiersi, ha chiosato lo stimmatizzato siciliano riferendosi al contatto e al ritorno di Cristo, eventi inevitabili per la storia del mondo.

Questi accadimenti si manifesteranno a breve, è solo questione di tempo così come è stato solo una questione di tempo l’avversarsi di quanto Eugenio Siragusa affermava negli anni ’70 in merito agli UFO che oggi sono stati addirittura oggetto di una legge in America.

Proprio per questa ragione è fondamentale rimanere uniti e centrati nelle parole e negli insegnamenti del Genio Solare Adoniesis che ha scelto la confraternita di Giovanni per spiegare la scienza dello spirito.

Di questo e molto altro si parla in questa interessante intervista che vi alleghiamo qui di seguito e che vi invitiamo ad ascoltare attentamente:

Con amore

Francesca Panfili

5 Marzo 2024

P.S.: Il video dell’intervista ha registrato oltre 77.500 visualizzazioni tra Facebook e YouTube in quattro giorni.



Link video

Seguici

Sostieni le nostre attività!

Potrebbe interessarti anche

Gli Yanomami

Gli Yanomami

Appunti di un giovane studente: Tra i popoli autoctoni più antichi e più numerosi dell’America Latina ci sono gli indios Yanomami situati tra il...