Corpi non umani di Nazca: Jaime Maussan risponde agli attacchi
Pubblicato il 3 Novembre 2023
Pubblicato il 3 Novembre 2023

Cari amici, ho il piacere di presentare una vera esclusiva mondiale… l’intervista a Jaime Maussan, “uomo del momento” nel campo della visita Extraterrestre per aver presentato al mondo, ad inizio settembre di quest’anno, degli autentici corpi alieni rinvenuti in Perù!

Il sistema di “democrazia” e di “moralità” sostenuto dall’Occidente è una farsa. È tutto semplicemente una copertura per le agende geopolitiche ed economiche e qualsiasi argomentazione avanzata dai paesi occidentali per dichiarare una notizia come “fake”, adducendo falsi esperti ed argomentazioni fasulle, è essenzialmente solo una copertura per un altro interesse.

I corpi presentati da Jaime sono stati studiati per anni da una nutrita equipe di esperti di grandissimo calibro, i quali hanno prodotto montagne di prove a sostegno della conclusione, senza ombra di dubbio, che si tratta di corpi alieni reali. Eppure, la democraticissima e liberalissima stampa occidentale ha subito replicato, a partire dal giorno dopo, che trattasi di falsi, adducendo tante scuse e senza produrre alcuna prova a riguardo. Tra l’altro una replica così rapida dimostra che non hai avuto alcun tempo per analizzare il materiale largamente disponibile e per giunta in rete. È disarmante la faccia di bronzo del sistema che cerca di negare, negare e ancora negare sempre, anche davanti le evidenze più schiaccianti! Ma la verità è d’oro e luccica di più. Nobile, inossidabile ed inattaccabile nel tempo.

Ho raccolto numerose domande poste dai soliti sedicenti esperti, maestri del nulla e sepolcri imbiancati, quesiti a cui Jaime Maussan ha risposto con fatti circostanziati, per spiegare, qualora ce ne fosse ancora bisogno, come sono andate veramente le cose.

Ci sono stati altri momenti, nella storia dell’ufologia, in cui alcune notizie sono state sul punto di provocare un “cambio della storia”, ma che sono state sempre sommerse dalla macchina del fango del potere. Bene, i tempi sono cambiati e questa volta ci sono troppe prove per affossarle, al massimo il potere potrà continuare a gridare che sono una minaccia… ennesima contraddizione in termini visto che un migliaio di anni fa hanno vissuto sulla Terra in pace e sintonia con i terrestri. Il vostro tempo è finito cari delatori. Non può piovere per sempre.

Pier Giorgio Caria

3 Novembre 2023

I CORPI TRIDATTILI DI NAZCA: UNA SCOPERTA CHE POTREBBE CAMBIARE LA STORIA!

2023 11 03 Approfondimento i corpi della discordia

È arrivato il momento di darvi un breve aggiornamento ed approfondimento su questo tema che da ormai quasi due mesi è tornato alla ribalta!

Come sapete, Jaime Maussan è stato autore di un vero e proprio “blitz” alla cupola del potere mondiale che da circa 80 anni nasconde, insabbia, ridicolizza e manipola la realtà extraterrestre, attraverso la semplice e candida presentazione di due corpi non umani, possibilmente di origine Extraterrestre, al parlamento messicano.

La presentazione è stata corroborata dalla condivisione di alcune delle prove scientifiche condotte sugli esemplari, presentate direttamente dagli esperti di altissimo calibro che li hanno analizzati. Nonostante gli studi siano andati avanti per anni e siano state condotte una serie interminabile di esami, alcuni dei quali costosissimi e avanzatissimi come l’analisi del DNA, anche questa volta il potere occulto ha pensato (male) di sguinzagliare i suoi mastini più fedeli. Giornalisti-libellisti e arci-scienziati (o almeno tali sono i loro titoli), che già dal giorno dopo, come si suol dire a “cadavere caldo”, hanno avuto il coraggio di pontificare e inventare futili e fumosi argomenti se non addirittura falsi. Hanno cercato di affossare la notizia senza analizzare nessuna prova e senza produrre alcuna analisi, semplicemente attaccando anche a livello personale, il povero Jaime Maussan che aveva fatto un encomiabile lavoro di ricerca e divulgazione grazie appunto ad una equipe di altissimo livello.

È doveroso sottolineare che una delle tecniche che hanno utilizzato, con la loro solita maestria dell’inganno, è quella di confondere il pubblico mescolando le carte, scambiando i veri corpi disseccati con piccoli corpi votivi (questi sì manufatti dagli abitanti del luogo nella stessa epoca), per gridare a gran voce che le cosiddette mummie sono solo degli assemblaggi con materiale biologico. Ma la verità è che certo esistono dei “corpi votivi assemblati” che vogliono riprodurre questi esseri tridattili, ma di dimensioni molto più contenute (circa la metà dei veri corpi). Sarebbe come confondere una bambola di pezza con un bambino vero! In particolare, una di queste riproduzioni votive, prima di essere presentata in TV, era stata aggiustata con della colla al fine di ricomporre una gamba che si era staccata. Nonostante l’intermediario lo avesse chiaramente dichiarato all’archeologo che ha condotto le analisi del manufatto, costui ha fatto finta di nulla per dire che è tutto un falso!

Ma queste opere votive non c’entrano niente con i veri corpi, anzi, il fatto che siano oggetti votivi danno ancora più credibilità ai veri corpi, evidenziando che questi esseri venivano forse “venerati” o sicuramente trattati con assoluto rispetto, tanto da ospitare le loro spoglie mortali in un luogo che le avrebbe conservate a lungo…

Ma la storia non finisce qui… rimanete sintonizzati!

Pier Giorgio Caria

3 Novembre 2023

DAL CIELO ALLA TERRA

ufo guatemala

AVVISTAMENTO A GUATEMALA

Di Fabián Ranieri 14 Ottobre, Guatemala (zona 4 comune di Mixco, a 10 km dalla capitale).

Durante l’eclissi solare, il nostro caro fratello José Bor ha filmato una sfera nei cieli del paese dove vive.
Come potete osservare, la sfera è rimasta ferma per parecchio tempo. Queste immagini rappresentano un’ulteriore testimonianza della presenza dei nostri fratelli cosmici.
Nell’immagine che segue possiamo vedere un volto perfetto formato dalle nubi. (5 Ottobre 2023)

Fabian Ranieri

30 Ottobre 2023

ufo guatemala1

Qui trovi l’articolo originale completo

Seguici

Sostieni le nostre attività!

Potrebbe interessarti anche

UFO filmato a La Molina (Perù)

UFO filmato a La Molina (Perù)

Un singolare filmato realizzato in Perù dove si vede una formazione di sfere di luce ripresa da due testimoni da due diversi punti della città La...