La legge della dualità
Pubblicato il 26 Agosto 2023
Pubblicato il 26 Agosto 2023

Domanda

Salve, vorrei capire di più riguardo al concetto di dualità e riguardo al nostro scopo di “ritornare nell’Uno”.

Vi ringrazio immensamente, sono grato di avervi scoperto e amo ciò che fate.

Lorenzo

Risposta

Ciao Lorenzo, grazie per averci scritto.

Il concetto di dualità esiste e si esprime nei mondi materiali con frequenze ancora medio/basse, dove gli spiriti incarnati sono sottoposti ad innumerevoli esperienze e valori antitetici, appunto duali tra loro. Ad esempio: positivo/negativo, vita/morte, amore/odio, bene/male, luce/oscurità, pace/guerra e così via. Nei mondi spirituali ed evoluti la dualità è superata, perché non più necessaria per l’evoluzione di quegli spiriti.

Noi siamo incarnati sulla Terra e viviamo all’interno di questa realtà duale, la quale non è la realtà assoluta, ma è una realtà relativa. Ma non per questo è da sottovalutare, anzi, se siamo incarnati in un mondo materiale con valori opposti e duali  significa che bisogna agire e muoversi all’interno di essi. Infatti, proprio la giusta e corretta sperimentazione dei valori duali affina e innalza l’evoluzione spirituale di ognuno di noi. Le leggi divine che i vari maestri spirituali hanno portato, in primis Gesù Cristo, servono proprio a darci i parametri giusti e il discernimento idoneo a poter sperimentare i valori duali e poter agire concretamente nel nostro mondo senza accumulare karma, cioè senza commettere il peccato.

Quando saremo saturi di tutte le esperienze necessarie per la redenzione del nostro spirito avremo accesso alla realtà spirituale vera e propria, dove non esiste la dualità e alla fine del nostro percorso evolutivo rientreremo a far parte del cosiddetto Uno, cioé della fonte primigenia da cui proveniamo tutti.
Noi tutti siamo scintille divine del fuoco di Dio, e dopo il lungo percorso evolutivo torneremo a far parte di quel fuoco coscienti della nostra individualità. Noi tutti siamo gocce d’acqua scaturite dal grande oceano di Dio, e alla fine torneremo a far parte di quell’oceano infinito pieni di coscienza e conoscenza.

Un caro saluto,

Luigi

19 Agosto 2023

immagine in evidenza: dipinto “Il Grande Drago Rosso e la donna vestita di sole”, William Blake (1803-1805)

Seguici

Sostieni le nostre attività!

Potrebbe interessarti anche

Evoluzione e divinità

Evoluzione e divinità

Domanda Ciao, cosa pensano i fratelli delle stelle delle divinità? Grazie. Risposta Grazie per averci scritto. Le divinità non sono altro che esseri...