Noi ET, siamo in mezzo a voi! Presto il grande Contatto
Pubblicato il 1 Luglio 2022
Pubblicato il 1 Luglio 2022
01 cinque sfere web

DAL CIELO ALLA TERRA

DAGLI ESSERI DI LUCE:
NOI ALIENI, COME VOI CI DEFINITE, VI ABBIAMO GIÀ DETTO TUTTO. VI ABBIAMO DETTO TUTTO SU CHI SIAMO, DA DOVE VENIAMO, PERCHÉ VENIAMO E COSA VOGLIAMO. SIAMO IN VISITA SULLA TERRA DA MIGLIAIA E MIGLIAIA DI ANNI.
QUESTO ENNESIMO AVVISTAMENTO IN MESSICO, CON LA SPIEGAZIONE E L’ANALISI DEL NOSTRO FRATELLO PIER GIORGIO CARIA, AMICO DELLO SCRIVENTE, SI AGGIUNGE ALLE CENTINAIA DI MIGLIAIA DI PROVE CHE DIMOSTRANO LA NOSTRA VISITA SULLA TERRA.
LEGGETE I MESSAGGI ALLEGATI E COMPRENDERETE ANCHE IL MESSAGGIO CHE NOI PORTIAMO.
A VOI SEMPRE LA SCELTA: CREDERE, NON CREDERE, VIVERE, NON VIVERE, ESSERE FELICI O MORIRE NELLA TRISTEZZA.
PACE.

SEMARUS ED I FRATELLI DELLA LUCE SALUTANO

PIANETA TERRA
1 Luglio 2022

G. B.

L’ATTIVITÀ EXTRATERRESTRE SI INTENSIFICA,
AVVISTAMENTO MASSIVO TRA TIJUANA E SAN DIEGO

A cura di P.G. Caria

La notte del 27 giugno 2022, la città di Tijuana, nella Bassa California, addossata al confine con gli Stati Uniti d’America, è stata teatro di una spettacolare manifestazione ufologica. Il cielo della città, che consta quasi 1.700.000 abitanti, ha visto la presenza di una spettacolare apparizione di oggetti luminosi sconosciuti che hanno attirato l’attenzione di un gran numero di persone, molte delle quali hanno filmato e fotografato l’impressionante evento.

Cartina big rit web

Un vero e proprio avvistamento massivo che poche altre volte ha avuto eguali nella storia dell’ufologia moderna.

sferas 2 y 3

Non è la prima volta che gli abitanti della zona hanno osservato questo tipo di oggetti, sono anni infatti che Tijuana è visitata dai misteriosi velivoli e la gente è spesso pronta a piazzare l’attrezzatura e registrare quanto appare nel cielo. Qualcuno è salito sul terrazzo di casa per poter vedere meglio e filmare la straordinaria esibizione, altri l’hanno filmata dalla spiaggia del mare o dalla finestra di casa.

LEGGERE ARTICOLO COMPLETO

qui trovi l’articolo originale

Potrebbe interessarti anche